Valve registra il marchio Half Life 3

576
0
CONDIVIDI

La saga di Half Life è considerata dai gamers una delle pietre miliari della storia dei videogiochi, creata da una società di sviluppo, Valve, che di capolavori ne ha creati in quantità, da Portal a Left 4 Dead, da Dota a Team Fortress.

I titoli Valve infatti, sono molto amati proprio perché molto particolari, che si staccano molto dal contesto ‘massa‘ a cui fanno riferimento altre società di sviluppo, le quali puntano molto spesso su titoli di maggior mercato, ovviamente per vendere e guadagnare. Valve invece non la pensa così e si concentra su generi completamente inventati, tirando fuori una vera e propria opera d’arte, mettendo in difficoltà i critici, che spesso non sanno dove collocare il videogioco e non riescono a valutarlo.

Uno dei titoli che ha reso Valve famosa è sicuramente Half Life che, dopo la presentazione del primo capitolo nel lontano 1998 e la conferma del capolavoro con il secondo capitolo nel 2004, si vede costretta a lanciare un terzo capitolo, ad oggi però ancora non ufficializzato. Infatti Valve ha sempre sostenuto, negli ultimi mesi, di non essere a lavoro sul nuovo capitolo della serie, screditando così le sospettose voci che si erano fatte insistenti poco prima dell’estate, le quali vedevano Valve in procinto di presentare il titolo all’E3 2013, cosa che come avete visto non è accaduta.

Pochi giorni fa, proprio la stessa Valve, ha annunciato il suo prossimo progetto legato alla piattaforma Steam, con la presentazione di Steam OS e del controller ufficiale, che sarà utilizzato per giocare sulle Steam console, prodotto ancora non annunciato completamente. Insomma, di lavoro in casa Valve ce né da fare, ma in molti pensano che Half Life 3 possa rientrare nel cantiere, confermato, forse, dalla notizia arrivata nella giornata di ieri.

Infatti, Valve ha registrato il marchio Half Life 3 presso l’OAMI di Alicante, ovvero l’Office for Harmonization in the Internal Market, importante istituzione che permette di accedere al brevetto della comunità europea. C’è da dire però, che la mossa potrebbe essere semplicemente un provvedimento difensivo di Valve, intenta a salvaguardare un marchio potenzialmente fortissimo. Poco dopo l’uscita della notizia sulla registrazione del marchio in europa è arrivata anche la notizia riguardante la registrazione del dominio web, che sottolinea e riconferma nuovamente i sospetti.

Insomma, non sappiamo con sicurezza se veramente tutto ciò sia avvenuto per l’inizio dello sviluppo del terzo capitolo di Half Life, ma gli indizi parlano chiaro. Rimanete con noi per ulteriori aggiornamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • b4rtman

    speriamo a cristo!