Una stanza d’hotel 150 metri sotto terra

115
0
CONDIVIDI

La suite miniera della Sala Silvermine, in Svezia, rivendica il titolo di stanza d’albergo alla maggiore profondità, e a buona ragione: la suite infatti si trova a 155 metri sotto terra, in mezzo ai corridoi della miniera di argento ormai in disuso.

La permanenza nella suite include una visita alla miniera, che si conclude con un piccolo buffet per gli ospiti. I gestori dell’insolito hotel (che comprende anche un ostello costruito in superficie) danno alcune importanti raccomandazioni a chi decide di passare una notte nella suite: innanzi tutto, vestirsi bene, dato che la temperatura nella miniera è di appena 2 gradi tutto l’anno, per quanto la suite sia riscaldata a 18° e il letto sia dotato di una spessa coperta e di lenzuola aggiuntive. Inoltre, i cellulari non funzionano a quella profondità, e agli ospiti è fornita un’apposita radio per rimanere in contatto con gli addetti dell’hotel in caso di necessità.

fonte | notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS