Azzorre: scoperta una piramide sottomarina

154
0
CONDIVIDI

Tra l’isola di Terceira e quella di San Miguel, nelle Azzorre, è stata scoperta una gigantesca piramide sottomarina. L’ha scoperta per puro caso il proprietario di un’imbarcazione, di nome Diocleciano Silva. Sembrava una montagna sottomarina e invece si è rivelata essere una piramide, alta 60 metri e aventi quattro lati quasi identici di 8.000 metri quadrati.

Sono in molti a credere che tale piramide sia di origine naturale, colui che l’ha scoperta però non è della stessa opinione. Oltre ad avere una base quadrata, questa presunta piramide è anche perfettamente definita ed è esattamente orientata rispetto ai punti cardinali, proprio come la Grande Piramide di Giza.

Le terre attualmente coperte da 40-50 metri d’acqua, dovrebbero essere state sommerse da quella grande onda legata all’improvviso scioglimento dei ghiacci circa 12.500 anni fa. Tale piramide sarebbe dunque stata costruita prima di quella data.

fonte | Panorama

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS