Google+: nuovo metodo di conversione da RAW a JPEG

1254
0
CONDIVIDI

Google sta spingendo molto sull’acceleratore per far sì che Google+ diventi il punto di riferimento per coloro amano la fotografia. Oggi ha introdotto un nuovo strumento che sicuramente farà comodo a coloro amano scattare fotografie in RAW. Già da mesi questo social network permette di caricare foto a grandezza completa, ma ora mette anche a disposizione un nuovo metodo di conversione da RAW a JPEG che offre risultati sensibilmente migliori.

beforeafterjpeg

Sono supportate ben 70 macchine fotografiche, tra le quali Canon, Nikon, Olympus, Panasonic e Sony. Ecco l’elenco completo:

  • Canon EOS: 100D, 1000D, 1100D, 1D Mark III, 1D Mark IV, 1Ds Mark III, 1Dx, 20D, 30D, 350D, 400D, 40D, 450D, 500D, 50D, 550D, 5D, 5D Mark II, 5D Mark III, 600D, 60D, 650D, 6D, 700D, 7D, M;
  • Canon Powershot: G12, G1X, S100;
  • Nikon: 1 J1, 1 J2, 1 J3, 1 S1, 1 V1, 1 V2, Coolpix A, D300, D300s, D3000, D3100, D3200, D4, D40, D40X, D5000, D5100, D5200, D600, D700, D7000, D7100, D800, D800E, D90;
  • Olympus: OM-D E-M5, PEN EP1, PEN EP2, PEN EP3, PEN EPL3, PEN EPL5;
  • Panasonic: LUMIX DMC GF1;
  • Sony: Alpha 700, NEX-5, NEX-5N, NEX-6, NEX-7, NEX-C3, NEX-F3, RX1, RX100, SLT Alpha 55, SLT Alpha 77, SLT Alpha 99.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS