Boeing lancia una suite di app per iPad per la manutenzione dei velivoli

1051
0
CONDIVIDI

Dopo un anno di sviluppo in collaborazione con alcune compagnie aeree, la Boeing, azienda costruttrice dei velivoli più utilizzati al mondo, ha annunciato il rilascio una suite di applicazioni per iPad incentrate sulla manutenzione degli aerei stessi. Boeing spera che i manutentori dei velivoli con l’ausilio di queste app possano risolvere i problemi in modo più veloce, permettendo la massima efficienza degli stessi senza causare enormi ritardi anche a causa di un piccolo problema.

Le applicazioni faranno il loro debutto questa settimana ad una conferenza dell’aviazione europea a Londra. Gli anni necessari allo sviluppo di queste applicazioni sono stati concentrati nel trovare un’interfaccia utente capace di massimizzare l’usabilità.

Nelle applicazioni in questione saranno anche integrate delle librerie con dei manuali legati sia al velivolo che alla compagnia dello stesso, che quindi rappresenteranno sia aspetti più tecnici, sia quelli legati agli inventari di ogni compagnia e la dotazione che ogni aereo per ogni compagnia deve avere: a tal proposito gli ingegneri della Alaska Airlines hanno stimato un risparmio di carta pari a 4000 fogli al giorno.

Boeing, comunque, è solo l’ultima compagnia che si sta affidando ad iPad per gestire alcuni aspetti di velivoli e affini. Già nel 2012, la American Airlines ha dotato i propri piloti di iPad con all’interno tutte quelle informazioni che prima erano affidate alla carta (decollo, fasi del volo, atterraggio), facendo risparmiare una cifra stimata in 1.2 milioni di dollari in un anno per il ridotto peso a causa della carta risparmiata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS