Anatomia di un Top CEO mondiale

639
0
CONDIVIDI

Cosa hanno in comune i CEO più performanti e conosciuti al mondo? Beh, per prima cosa, il 53% di loro ha ancora tutti i capelli. Addentriamoci nell’analisi di una della figure dirigenziali più ambita ma anche più controversa: l’amministratore delegato o CEO qualsivoglia. Utilizzando i dati raccolti da uno studio condotto dalla Harvard Business Review sui 100 CEO più performanti dell’ultimo secolo, Domo.com e CEO.com hanno creato un’interessante infografica per mostrarci il profilo ideale che dovrebbe avere un CEO “top-performing”, esplorando appunto l’anatomia dei Top CEO di livello mondiale.

small-infographic-top-performing-ces
Nessuna sorpresa che il fondatore di Apple e padre dell’iPhone, Steve Jobs , domini la lista dei CEO ad alte prestazioni, anche a due anni dalla sua morte. Continuando però sul profilo ideale viene fuori che quasi tutti i CEO (almeno il 97%) sono sposati e con una media di 3 figli. Sorprendente poi come solo il 29% dispone di un “M.B.A. – Master of Business Administration” ma quantomeno il 99% possiede il Bachelor’s degree, corrispondente anglosassone della  laurea triennale italiana (sarebbe utile sapere in che materia). Infine solo 2 su 100 amministratori delegati sono donne.

Che ne pensate di questi risultati?  Fateci sapere la vostra nei commenti qui sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS