Alla scoperta di iOS 7: iTunes Match

1703
0
CONDIVIDI

Altro appuntamento con “Alla scoperta di iOS 7“, la nostra guida a tappe che prova ad insegnarvi iOS 7, lezione dopo lezione. In questo 13esimo appuntamento parliamo di iTunes Match, un servizio di archiviazione musicale Cloud, introdotto da Apple nel 2011 con il lancio di iOS 5. Per poter accedere, ed usufruire del servizio, si dovrà procedere al pagamento di un abbonamento annuale di 24,99€. Purtroppo l’unico metodo di pagamento è la carta di credito, che deve essere associata al proprio account Apple, infatti gli account che usano le gift card non possono procedere all’attivazione.

Una volta attivato il servizio, iTunes Match procederà ad una analisi della nostra libreria musicale. Mette a confronto le canzoni presenti sul nostro computer con quelle presenti nell’iTunes Store e procede a caricare solo le canzoni non presenti nel catalogo. Questo processo può durare diversi minuti, a seconda di quanti brani abbiamo nella libreria.

Una volta terminato il caricamento, nella nostra libreria apparirà una nuvoletta accanto ad ogni traccia. Tale nuvola ci avvisa di quali canzoni sono state caricate e sincronizzate online. Sui nostri dispositivi iOS, la libreria può essere ascoltata anche in streaming, infatti basta recarsi nelle Impostazioni>Musica e attivare l’opzione iTunes Match.

Ricordiamo che la libreria è accessibile solo per 10 dispositivi ad account.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS