M’gladbach – Braunschweig, tutto in una notte

51
0
CONDIVIDI

Al Borussia Park si apre la sesta giornata di Bundesliga tra i padroni di casa del M’gladbach e l’Eintracht Braunschweig fanalino di coda. Nel primo anticipo di giornata i puledri di Julien Fravre sono chiamati alla terza vittoria consecutiva in casa, cercando di dimenticare le brutte prestazioni offerte in trasferta fino ad ora. Qualsiasi risultato diverso dalla vittoria farebbe allontanare ancora di più il Borussia dalla vetta distante già 9 punti, creando inevitabilmente malumore tra le fila dei bianconeri. Favre potrà contare sulla squadra al completo, decidendo solo all’ultimo chi schierare in avanti con Kruse favorito nel ruolo di prima punta e De Jong che vuole la prima da titolare dopo tanta panchina. Anche Raffael scalpita ma molto presumibilmente giocherà in appoggio alle punte.  In conferenza stampa il ds Eberl ha caricato la squadra a dimostrare il proprio valore sia che oggi che in trasferta, non dimenticando che l’obiettivo europeo non può sfuggire ancora. Dal canto loro i “Leoni” di Lieberknecht non vogliono sfigurare e si candidano a regalare la prima sorpresa di stagione al campionato. Dopo aver conquistato il primo punto in Bundesliga dopo 28 anni, i gialloblu sono pronti a regalare ai propri tifosi anche il primo successo. Lentamente la squadra recupera pezzi importanti dall’infermeria e per bocca del suo ds Marc Arnold, ha lanciato la sfida ai padroni di casa:

“Domenica scorsa l’Eintracht ha dimostrato di essere vivo e di volere la salvezza. Abbiamo imboccato la strada giusta e siamo pronti per la prima vittoria”. 

Non sarà quindi una gara dall’esito scontato quella del Borussia Park, perchè anche se siamo ancora a settembre, i punti cominciano già a pesare tantissimo. E le panchine scottano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS