Grand Theft Auto V: solo al day-one ha ricavato 800 milioni di dollari

1244
0
CONDIVIDI

Molti di voi in questo istante lo avranno all’interno della propria console, pronto per essere consumato fino all’ultimo frame rate, ma nel frattempo le vendite di GTA V in tutto il mondo, solo al day-one, hanno accumulato un ricavo di ben 800 milioni di dollari.

Un risultato che si trovava nell’immaginario di tutti, sopratutto dopo la tanta euforia nei giorni precedenti al lancio. Attraverso un comunicato stampa destinato ad entrare nella storia dell’industria videoludica, i dirigenti di Take-Two ci comunicano che, stando alle loro stime interne, i ricavi generati da Grand Theft Auto V nel giorno di lancio del capolavoro di Rockstar Games hanno raggiunto e superato gli 800 milioni di dollari: una cifra, quest’ultima, che supera di tre volte esatte i 265 milioni di dollari investiti in questi mesi dai vertici di Take-Two per lo sviluppo del progetto.

I mercati che Take-Two ha analizzato con più attenzione sono sicuramente quello europeo e nordamericano. Gli altri mercati, di certo non secondari, del Brasile e del Giappone dove il titolo, lo ricordiamo, deve ancora vedere la luce dei negozi, si prospettano anche più interessanti, con prenotazioni che toccano cifre record.

I numeri record del day one di GTA V, quindi, sono destinati ad aumentare ulteriormente e a stracciare le previsioni iniziali di diversi analisti del settore convinti che il gioco avrebbe raggiunto il miliardo di dollari di ricavi solo a un mese dal lancio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS