Siri: dopo due anni esce dalla versione beta

1387
0
CONDIVIDI

Apple presentò al mondo Siri insieme ad iPhone 4S, quasi due anni fa. Al momento del lancio, questo assistente vocale “made in Cupertino” era disponibile solo in inglese, tedesco e francese e non sempre funzionava a dovere. Colpa dei server? Colpa di un servizio ancora non perfettamente collaudato? Non lo sappiamo. Quello che è certo è che Apple etichettò da subito Siri come beta.

Nel 2012 Apple ha pian piano migliorato tale assistente vocale introducendo il supporto alla lingua giapponese e non solo. Alla fine del 2012, con l’arrivo di iOS 6, abbiamo assistito all’introduzione anche della lingua italiana.

Con iOS 7 assistiamo all’ennesima rivoluzione. Troviamo una veste grafica tutta nuova, nuove funzionalità e nuove voci. Cosa ancora più importante però, Siri non è più in versione beta. La nuova pagina ufficiale che Apple dedica a Siri non parla di “beta”, quindi Siri è ufficialmente una feature completa e perfettamente funzionante.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS