Google porta Snapseed anche su Chrome desktop

1204
0
CONDIVIDI

Lo scorso anno Google ha acquisito Snapseed, una popolare app di fotoritocco per iOS così da poter portare le sue funzioni anche sulla rete di condivisone Google. All’inizio di quest’anno , gli strumenti di Snapseed sono entrati a far parte dell’app Google+ per iOS e Android, e mercoledì l’azienda ha portato le stesse caratteristiche anche sul suo browser Chrome. Gli strumenti sono utilizzabili dal browser solo attraverso Google+.

Esempi di strumenti disponibili sono l‘Auto Enhance, che apporta automaticamente un certo numero di modifiche rapide per migliorare la tua foto, oppure la modifica del colore e la luminosità degli oggetti specifici in un riquadro, così come un sacco di filtri con cui giocare.E voi cosa ne pensate?

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS