iPhone 5s: Apple annuncia il suo nuovo top smartphone

3660
7
CONDIVIDI

Appledurante il suo evento, ha finalmente presentato il tanto atteso e “rumorato” iPhone 5s, che ora diventa di diritto il nuovo smartphone top di gamma della casa. Dopo mesi e mesi di rumors eccolo qui, nelle sue tre colorazioni. Ma andiamo ad analizzare le novità.

Design

hero

Eccolo, come ormai ci aspettavamo (o no?) in tre diverse varianti di colore. La prima è la versione “oro” o champagne, come dir si voglia, che presenta la parte anteriore bianca mentre i bordi e la cover posteriore sono di un dorato champagne, appunto. Poi abbiamo anche la tanto discussa versione “Graphite”, che (a malincuore per molti) va a sostituire la versione Nera. E poi è presente anche la colorazione bianca, anche se sembra avere un retro più silver.

Per il resto, nell’ambito del design rimane tutto uguale, o quasi. Infatti è stato aggiornato, come ci aspettavamo, anche il tasto Home. Ora non presenta più la classica icona al centro, ma è stato aggiunto un bordo metallico che rispecchia il colore del dispositivo. Perché? lo scoprirete più in basso.

Foto – Video

camera_hero

Novità le troviamo anche nella fotocamera. Per prima cosa è stato aggiornato il flash, che ora diventa Dual LED. Però le caratteristiche di tale nuovo flash non finiscono qui, infatti c’è da precisare che si tratta di due LED differenti, uno a luce fredda ed uno a luce calda. In pratica, quando staremo per scattare una foto col flash, quest’ultimo si adatterà alla situazione ed userà le due luci in modo da poter ottenere un’immagine ben esposta ma allo stesso tempo con colori reali e non troppo “freddi”. A detta di Apple esistono più di 1000 possibilità di flash.

Ma torniamo alla fotocamera. Sul nuovo iPhone 5s ora è stato montato un nuovo sensore, del 15% più grande rispetto al precedente, per ottenere immagini migliori e più risolute (la risoluzione rimane da 8mpx però). Inoltre è stato migliorato anche il diaframma dell’obiettivo, che ora raggiunge gli f/2.2 di apertura. Naturalmente rinnovato anche il software della fotocamera, che con iOS 7 gestisce meglio il tutto. Sono presenti, però, novità ancora più corpose, come l’aggiunta  della possibilità di scattare con un frame-rate di ben 10 scatti al secondo, per dire addio alle foto mosse. Naturalmente, dopo la raffica di foto potremo scegliere quella che più ci piacerà. Altra funzione integrata sono le foto Panoramiche, si, c’erano già, ma ora saranno da ben 28 megapixel con un nuovo metodo di esposizione, per evitare incongruenze all’interno della foto.

MrSbPier2013-09-10 08.37.59 pm

Dopo l’ambito foto parliamo ora di quello video. Anche qui troviamo qualche novità, ora sarà infatti possibile registrare video in Slow Motion da 120fps, che dire, eccezionale. Purtroppo tale frame-rate è disponibile solo alla risoluzione 720p, che però è pur sempre HD.

Hardware/Prestazioni

Le novità non potevano certo mancare nell’aspetto hardware, ovvero nel miglioramento delle prestazioni. Aggiornato, e anche qui già sapevamo che sarebbe accaduto, il processore, ovvero l’Apple A7. Tale CPU promette prestazioni di elaborazione 2 volte migliori dell’iPhone 5 e lo stesso vale per quanto riguarda le prestazioni grafiche che ora raggiungono livelli che “prima erano presenti solo su Mac, PC e Console”. Tutto questo è però possibile grazie alla nuova architettura a 64 bit, presente per la prima volta in uno smartphone. Naturalmente tale potenza (elevatissima) sarà pienamente sfruttata da iOS 7 appositamente realizzato e da tutte le app che monteranno la nuova architettura come il nuovo Infinity Blade III.

Inoltre è stato inserito anche un nuoco chip, l’M7 che gestisce accelerometro, giroscopio e bussola.

Aggiornata anche la Batteria (si attendono i dettagli) ora più capiente che garantisce 250 ore in standby, 10 ore in LTE e 40 in ascolto musica.

ios_hero

Touch ID

Ormai era sicuro, ce lo aspettavamo ed ora è arrivata la conferma. Il nuovo iPhone 5s monta un sensore di impronte digitali, il “Touch ID”. Prima parlavamo del nuovo look del tasto home, che appunto ospiterà tale nuova tecnologia. Il tutto è stato riprogettato proprio per far funzionare al meglio il riconoscimento dell’impronta. Con tale feature potremo sbloccare il telefono ma anche effettuare accessi all’Apple ID su iTunes e probabilmente (in futuro) ad altri servizi. Sicuramente un buon metodo per evitare di dover inserire ogni volta password.

touchid_hero

Disponibilità e Prezzi

Purtroppo arriviamo alla nota dolente di questo iPhone 5s. Infatti tale dispositivo, a differenza di USA, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Singapore, UK dove arriverà il 20 settembre, in Italia e in altri 100 paesi arriverà entro la fine di quest’anno. Per quanto riguarda i nostri prezzi, vi daremo notizie il prima possibile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • barabba

    Cristallizzati. Fermi. Bloccati.Impauriti. Imbarazzati…non lo so. Qualcosa deve esserci. Ancora l’ennesimo smartphone uguale a se stesso, con l’aggiunta del riconoscimento dell’impronta per sbloccarlo, e di un doppio flash caldo/freddo…ma che sta accadendo? Tutto va avanti tranne loro. Sconcerto.

  • rendermaxx

    ragazzi basta criticare tanto per il gusto di criticare
    ma cosa cavolo volete ?
    c’è un divertimento esagerato a criticare apple

    • Hahahaha non hai tutti i torti!

      • rendermaxx

        in ogni blog in cui vado c’è il lamento ..come i bambini dell’asilo
        non discuto su certe scelte fatte da apple che sono discutibili
        però è comunque una gran ditta anche senza Jobs

    • Cristiano Scarapucci

      Non sai quanto hai ragione, ormai è diventata una moda anche il criticare Apple.

      • pietro136

        già,ma quando c’era Jobs era molto meglio..Tim Cook sta facendo un po sprofondare Apple…cmq si vocifera che iphone 5s sarà a 199 e iphone 5c a 99…stranamente