Ming-Chi Kuo: ecco cosa aspettarci dai nuovi iPad

933
1
CONDIVIDI

Ming-Chi Kuo, analista per KGI Securities, ha pubblicato un nuovo rapport di ricerca che delinea le sue aspettative per quanto riguarda le future generazioni di iPad, che Apple si prepara a lanciare entro fine 2013/inizio 2014. Kuo afferma che sia il nuovo iPad mini 2 che iPad 5 monteranno un processore A7X. iPad mini di seconda generazione monterà un Retina Display e il processore A7X servirà proprio per supportare l’enorme quantità di pixel che andrà ad invadere questo tablet Apple di piccola taglia.

Apple inizialmente voleva lanciare il nuovo iPad mini con Retina Display nei primi mesi del 2014, afferma Kuo, ma la società ha accelerato lo sviluppo per tentare di rimanere competitiva con gli altri tablet che arriveranno sul mercato entro la fine dell’anno. Il Retina Display che sarà montato su tale dispositivo sarà più risoluto rispetto a quello presente su iPad 5, perché la risoluzione deve essere identica a quella presente su Retina Display da 9,7 pollici. Quindi stessa risoluzione, ma minore spazio, visto che il modello mini possiede un display da 7,9 pollici. Questo non potrà che portare ad una migliore qualità del Retina Display, proprio perché i pixel sono racchiusi in minor spazio.

L’analista ci dice anche che Apple sta lavorando su un altro nuovo iPad mini, da lanciare all’inizio del 2014, con processore A6 e schermo non Retina. Questo dispositivo permetterà ad Apple di offrire una soluzione tablet low cost, un po’ come iPhone 5C per la categoria smartphone.

Per quanto riguarda l’iPad full-size, Kuo afferma il nuovo iPad supporterà la tecnologia TDD-LTE, quindi sarà compatibile con la rete di China Mobile.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • MDNA

    Mah. Personalmente tutto questo non mi convince. Vogliono fare le cose di fretta per sfondare ancora sul mercato…ma fare le cose di fretta vuol dire bassa qualità…e apple ne sa’ qualcosa. L’iPad 4 poi. Lanciato dopo nemmeno un anno dall’uscita dell’iPad 3. Io personalmente non ho trovato difetti nel modello 4, ma all’inizio le partite ricevute nei negozi (da quanto ho sentito, letto e provato io stesso, anche se non su di me) erano al 90% difettose e sono state tutte restituite. Motivo ? Il display retina era sperimentale ed era stato montato oltre che male (sembrava proprio “montato a mano di fretta”) con scocca che spuntava dal corpo e con numerosi pixel morti. Per questo io ho scelto di prendere l’iPad 4 qualche mese fa’, perché così ho fatto una via di mezzo tra release ufficiale e nuova release del nuovo ipad…e sono felice visto che l’iPad 4 è una vera rivoluzione e per fortuna ho beccato quello buono senza difetti. Sin caso però se la vedeva la apple spedendomene subito uno nuovo.
    In ogni caso l’iPad 4 è stato fatto di fretta per essere il primo tablet con display retina però appunto essendo troppo sperimentale così togliendo i primi difetti e facendo infuriare i poveri utenti che presero’ il 3 qualche mese fa’. Spero solo che la storia non si ripeta anche se ho dei gran seri dubbi, secondo me succederà il doppio del casino perché stando a ciò che ho letto anche qui ci sono stati grandi problemi con i retina display del Mini…io sono beato con il mio 4 ma ovviamente essendo un fan della tecnologia mi interesso a tutto sempre sperando nel meglio xD