Amburgo, Lasogga si presenta: “qui è il massimo”

55
0
CONDIVIDI

Pierre-Michel Lasogga, non vede l’ora di indossare la sua nuova maglia dell’Amburgo. L’attaccante dell’under 21 tedesca, arrivato nella città anseatica in uno scambio di prestiti con l’Hertha Berlino (nella capitale è andato Skjelbred) vuole trovare finalmente la sua consacrazione come titolare al termine di una stagione in cui ha giocato molto poco. Intervistato dall’Hamburger Morgenpost, il centravanti di Gladbeck ha rivelato il suo grande entusiasmo per la nuova avventura:

“Sono molto felice della destinazione, Amburgo è una città bellissima e la squadra ha una grandissima tradizione calcistica. Giocare qui è il massimo, posso trovare tutti gli stimoli di cui ho bisogno per guadagnarmi un posto da titolare. Conosco già tanti giocatori che sono con me in nazionale per questo l’ambiente mento sarà più facile. Non mi importa se il mio è un prestito secco, voglio fare bene, giocare tanto (cosa che a Berlino non accaduta spesso) e poi a fine anno si tireranno le somme. Magari convincerò sul campo l’Amburgo a riscattarmi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS