Haier presenta all’IFA 2013 il futuro delle TV

939
0
CONDIVIDI

Haier ha in serbo una serie di importanti novità per l’IFA 2013. Questo colosso presenterà la prima TV OLED da 55 pollici con piedistallo integrato. La tecnologia OLED (diode elettroluminescente organico), grazie alla natura elettroluminescente dei suoi diodi in grado di produrre autonomamente luce, non ha bisogno di alcuna retroilluminazione come avviene per tutte le TV LCD e LED tradizionali. Ciò conferisce alle immagini colori naturali e vividi, un elevato contrasto e dei neri con una profondità mai vista. L’assenza di retroilluminazione consente tra l’altro la creazione di schermi più sottili: con uno spessore di soli 4 millimetri ed una cornice di mm 1,5, Haier ha creato una TV OLED tutto in uno, televisore e oggetto di design al tempo stesso.

Schermata 2013-09-04 alle 16.14.59

Una delle caratteristiche che più esalterà le qualità delle nuove TV Haier riguarderà la possibilità di vedere due programmi allo stesso tempo, grazie alla tecnologia 3D. Infatti, il segnale 3D combina due immagini, una per l’occhio destro e una per l’occhio sinistro. La televisione suddivide il segnale 3D in due immagini 2D: con un paio di occhiali è possibile vedere le immagini proiettate per l’occhio destro e con un altro paio di occhiali sullo schermo appaiono le immagini destinate all’occhio sinistro. In questo modo i due utilizzatori possono, grazie a due paia di occhiali 3D vedere immagini diverse sullo stesso schermo. Il primo contenuto è diffuso da una chiave USB, mentre il secondo attraverso una presa HDMI.

Ma non solo: tramite il sistema Eye-Control, le TV realizzare da Haier saranno in grado di rispondere al movimento degli occhi permettendo di cambiare canale, navigare nei menu, regolare il volume e navigare in internet attraverso un semplice sguardo. Per convalidare un comando o selezionare un contenuto sarà sufficiente un battito di ciglia. Quest’anno Haier si spinge ancora più in là con la tecnologia Eye Control e presenta un captatore di movimento ancora più preciso e rapido, in grado di rilevare i movimenti oculari con estrema precisione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS