GameTab-One: il primo tablet con controller separabile

1030
0
CONDIVIDI

Bigben Interactive presenta il suo primo tablet di gioco Android con controller separabile. Si chiama GameTab-One ed è dotato di sistema operativo Android 4.2 e di una CPU Quad Core da 1,8 GHz. Dotato di un display da 7 pollici, questo tablet è in grado di fornire un’esperienza di gioco completa grazie al suo controller separabile, progettato specificamente per inserirsi comodamente attorno al tablet. Oltre alle tradizionali caratteristiche dei tablet (utilizzo di Internet, musica e video) il GameTab-One si trasforma quindi in una vera stazione di gioco, quando il controller viene collegato attraverso la sua connessione micro-USB.

È dotato anche di una programmazione software Full Mapping integrata. Questo permette al giocatore di configurare facilmente i 2 joystick, i 2 grilletti, il tastierino direzionale e gli altri 8 tasti azione, per assicurare la compatibilità con tutti i giochi Android che normalmente vengono giocati nella modalità touchscreen con controlli virtuali. Queste diverse modalità di controllo possono essere quindi salvate e mostrate nel database del tablet, così da poter essere caricate quando l’utente decide nuovamente di giocare. Oltre a 16 GB di memora interna, il GameTab-One è dotato di uno slot per una scheda microSD. È dotato, inoltre, di un connettore HDMI-mini, per collegarlo facilmente alla TV per una più spaziosa esperienza di gioco.

GameTab-One controller

Ecco un riepilogo delle specifiche:

  • CPU Quad core RK3188 capace di supportare giochi 3D – ARM 9 – 28nm;
  • Schermo da 7 pollici 1024 x 600 TFT. Multi-touch a 5 punti;
  • 2 fotocamere;
  • Casse integrate da 1 Watt;
  • Wi-Fi b/g/n;
  • Bluetooth 4.0;
  • Sensore a 3 assi;
  • Batteria da 4000 mAh, caricabile da un adattatore 5V 2A AC (incluso);
  • Video Output 1080P attraverso connettore mini HDMI. Possibilità di gioco su TV a tutto schermo;
  • Jack per cuffie da 3,5 mm;
  • Porta Micro USB per trasferimento dati e collegamento del controller. Posizionato nel bordo centrale del tablet per permettere una facile connessione del controller in posizione orizzontale;
  • Slot Micro SD che supporta schede fino a 64 GB;
  • 2GB RAM DDR3 a doppio canale;
  • 16GB Flash RAM interna;
  • Android 4.2;
  • Supporta tutti i formati più popolari di video, audio e immagini (MP3, WMA, Mpg4, asp, divx, JPG, BMP, ecc.).

Sarà disponibile da novembre 2013 ma per le varie prove di rito dobbiamo attendere l’inizio dell’IFA 2013.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS