Marco Argenti, capo sviluppatore di Nokia passa ad Amazon

1401
0
CONDIVIDI

Amazon è ancora al lavoro su uno smartphone con il proprio marchio, secondo le fonti di BGR. Il dispositivo dovrebbe essere basato su una versione pesantemente personalizzata di Android, proprio come quella del tablet Kindle Fire di Amazon, e l’azienda sta cercando di assumere esperti di Windows Phone nel suo team.

Per primo, l’ex dirigente Microsoft Charlie Kindel che si è unito ad Amazon ad aprile, e ora il capo sviluppatore di Nokia Marco Argenti ha confermato su Twitter che ha lasciato Nokia e si è unito al team di servizi Web di Amazon. “E’ stata un’esperienza emozionante alla Nokia, sono contento di essere stato parte di un grande successo del futuro. Sto guardando avanti per un nuovo capitolo alla AWS”, ha scritto.

Di sicuro questi ultimi arrivati ad Amazon daranno un bel contributo in positivo per la creazione del nuovo smartphone.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS