2. Bundesliga – 3a Giornata: Analisi, Risultati e Prossimo turno

156
0
CONDIVIDI

Se la Bundesliga regala spettacolo ed emozioni già al suo esordio, la serie cadetta del campionato tedesco dopo tre giornate inizia a entrare nel vivo di una competizione che non sta certo disattendendo quelle aspettative di coinvolgimento promesse in fase di pre-season. Come avviene in altri campionati di serie B europei (League Championship, Ligue 2, la nostra Serie B) il leitmotiv rimane uno solo: l’equilibrio. Probabilmente, in maniera analoga alla scorsa stagione, ci saranno due club che da un certo punto in poi si staccheranno dal gruppo e cominceranno la loro corsa in scalata per la promozione. Rimarrà un fanalino di coda ancora difficile da stabilire anche se l’indiziato numero uno potrebbe risultare l’ Ingolstadt dopo l’en plein negativo dei primi tre spieltagen e in mezzo tutta una sarabanda di squadre con impercettibili differenze di livello che ingaggeranno battaglie all’ultimo sangue per un fazzoletto di posizioni che a distanza di pochissimi punti potrebbe anche significare la possibilità di un ingresso nel planetarium del calcio che conta davvero.

Per ciò che la 2. Bundesliga ha mostrato in queste 3 giornate e soprattutto dopo l’ultimo Monday Night solo il Greuther Fürth sembra avere un altro passo. Non per le tre vittorie su tre partite e neanche perché metta in evidenza un gioco strabiliante, ma per la maturità mentale con la quale affronta gli impegni, vedi appunto il match contro il Kaiserslautern, la seconda forza del campionato: dopo aver subito lo svantaggio, non si è scomposta e ha proseguito trovando soluzioni in itinere al gioco irruente degli avversari (Idrissou, Occéan, Gaus…) e ricucendo immediatamente le trame di un match che rischiava di “smagliarsi” per ordire invece una nuova vittoria. Poi, certo, nel Fürth tanto per mantenere la metafora è il telaio ad essere robusto e affidabile con un’organizzazione tattica inoppugnabile e una rosa ampia e fortemente competitiva che ha permesso ad esempio di non perdere di fatto nulla nel cambio forzato dopo soli 16 min. trai due serbi Djurdjic e Mudrinski nel reparto offensivo.

Una bella sorpresa per ora (gli avverbi “circostanziali” sono d’obbligo) ci sembra il neo-promosso Karlsruhe di Kauczinski che l’anno scorso ha fatto il vuoto in 3. Bundesliga e che in questa nuova stagione sta ampiamente dimostrando di poter competere a livelli superiori. Ha vinto a Francoforte nella 1a giornata, ha tenuto tranquillamente a bada una squadra oggettivamente più attrezzata come il St. Pauli e ha di nuovo conquistato i 3 punti in trasferta con l’Ingolstadt per un ruolino di marcia da big della Zweite. Venerdì 16 agosto è atteso al varco proprio dal Greuther Fürth, vedremo se i “Blu” del Baden hanno davvero carattere.

Fortuna Düsseldorf, St. Pauli, Energie Cottbus, Bochum sono tutti club che anelano a traguardi ambiziosi ma che in questo turno hanno pareggiato o perso e che dunque sono in via di assestamento alla ricerca della necessaria continuità di gioco e di risultati. Stesso discorso rimane valido per Monaco 1860 e Union Berlin che invece in questa 3a giornata hanno trovato vittorie importanti per confermare il proprio valore e per prendere ritmo dopo un inizio un po’ stentato. I tre pareggi consecutivi del Colonia sono il sintomo di una realtà in progress nella quale, al cambio di allenatore, con Stöger alcuni equilibri sono stati necessariamente spezzati tramite cambiamenti radicali a livello di gioco e d’impostazione mentale. Come in tutti quei club che hanno subito una trasformazione, occorrono tempi tecnici per metabolizzare il cambiamento, ma la 2. Bundes è una serie cannibale e veloce.

Aalen, Sandhausen, Paderborn, Arminia Bielefeld, realtà decisamente deficitarie sul piano tecnico, stanno pian piano frantumando quel guscio di pre-giudizi che le vorrebbe relegate già a priori nei piani bassi della classifica e che invece cercano, pur nelle loro possibilità, di inseguire traiettorie evolutive fin dalle prime giornate con un Bielefeld ad es. che vincendo ad Amburgo sta davvero attuando un interessante percorso di crescita, nonostante – lo ripetiamo – determinati limiti tecnici.

Risultati 3a Giornata

Fortuna Düsseldorf – Monaco 1860  1 – 2
FSV Francoforte – Bochum  1 – 0
Dinamo Dresda – Union Berlin  1 – 3
Paderborn – Colonia  1 – 1
Ingolstadt – Karlsruhe  0 – 2
St. Pauli – Arminia Bielefeld  0 – 1
Sandhausen – Energie Cottbus  2 – 2
Erzgebirge Aue – VfR Aalen  0 – 1
Greuther Fürth – Kaiserslautern  2 – 1

Prossimo Turno

Venerdì 16 agosto
ore 18:30
Karlsruhe – Greuther Fürth
Arminia Bielefeld – Paderborn
ore 20:30
Bochum – St. Pauli

Sabato 17 agosto
ore 13:00
Kaiserslautern – Erzgebirge Aue
Colonia – Sandhausen

Domenica 18 agosto
ore 13:30
Monaco 1860 – Ingolstadt
Energie Cottbus – VfR Aalen
Dinamo Dresda – FSV Francoforte

Lunedì 19 agosto
ore 20:15
Union Berlin – Fortuna Düsseldorf

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS