Hannover, Zieler: “voglio il mondiale”

64
0
CONDIVIDI

Alla quarta stagione con l’Hannover 96, Ron-Robert Zieler è già pronto per un ruolo da leader. Il portiere dei sassoni è infatti uno dei candidati al ruolo di capitano, dopo che Steve Cherundolo ha deciso di lasciare il club. Nonostante la sua giovane età, 24 anni, Zieler ha già le idee molto chiare e in un’intervista a Kicker svela le sue intenzioni per una stagione da protagonista: “l’obiettivo di tutti quanti è quello di arrivare in Europa. Mi dispiace che siamo stati un pò sfortunati con gli infortuni ma ritroveremo subito la giusta condizione. Siamo un gruppo solido e molto unito, per questo non importa chi sia il capitano perchè siamo tutti quanti leader. C’è voglia di fare bene e sinceramente molto meglio dello scorso anno”.

Anche a livello personale gli obiettivi sono ambiziosi, uno tra tutti quello di essere tra i convocati per il mondiale del Brasile: “so di potermi giocare le mie carte, così come è stato nella tournée americana di inizio giugno. Disputare una grande stagione con l’Hannover vorrebbe dire coronare il mio sogno di giocare il primo mondiale della mia carriera. Sarebbe qualcosa di unico e mi farebbe crescere molto anche come persona”. Per ultimo Zieler stoppa anche tutte le voci di mercato che lo vedevano vicino agli inglesi del Liverpool ma senza chiudere definitivamente la porta: “per adesso resto ad Hannover, però il mio sogno è quello di giocare un giorno per un top team europeo come il Liverpool”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS