Pomodori e funghi mutanti nascono attorno a Fukushima

165
0
CONDIVIDI

Il disastro di Fukushima ha creato danni enormi sia agli esseri umani che alla vegetazione. Un sito web coreano ha raccolto foto scattate alle coltivazioni presenti in prossimità della centrale, distrutta dal terribile sisma del 2011. Come potete vedere dall’immagine di inizio articolo, i pomodori sono devastati da tumori, le pesche spesso e volentieri raddioppiano la propria sagoma mentre i funghi hanno forme mai viste prima. Addirittura si vedono rape a cinque punte.

Solitamente tali deformazioni possono essere causate anche da parassiti, ma tale concentrazione poco al di fuori della città di Fukushima non può essere un semplice caso.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS