Apple: terzo trimestre da record per iPhone, male iPad e Mac

1138
0
CONDIVIDI

Il terzo trimestre del 2013 non è stato particolarmente tranquillo per Apple, visto il WWDC 2013 e i relativi annunci. La società con sede a Cupertino ha da poco annunciato che i ricavi per quanto riguarda queste ultime tre mensilità ammontano a 35,3 miliardi di dollari, in discesa rispetto ai 43,6 miliardi del Q2. I ricavi netti ammontano a 6,9 miliardi di dollari. Attualmente la società detiene 146.600 milioni di dollari in contanti e in titoli negoziabili.

Apple ha venduto 31,2 milioni di iPhone durante questi ultimi tre mesi, molti di più rispetto ai 26 milioni di un anno fa. Gli iPad venduti sono invece 14,6 milioni, in calo rispetti ai 17 milioni dello scorso anno. Apple ha venduto anche 3,8 milioni di Mac, in calo rispetto ai 4 milioni di un anno fa.

Tim Cook, CEO di Apple, ha dichiarato:

Siamo particolarmente orgogliosi delle nostre vendite di oltre 31 milioni di iPhone, un record per il trimestre di giugno, e della forte crescita in fatturato di iTunes, Software e Servizi. Siamo davvero entusiasti delle nuove release in arrivo di iOS 7 e OS X Mavericks, e rimaniamo concentrati e impegnati su alcuni fantastici nuovi prodotti che introdurremo in autunno e durante il corso del 2014.

Aggiornato con comunicato ufficiale Apple:

Apple ha annunciato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2013, conclusosi il 29 giugno 2013. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 35,3 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 6,9 miliardi di dollari, pari a 7,47 dollari per azione diluita. Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell’anno passato in cui l’azienda aveva registrato un fatturato di 35 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 8,8 miliardi di dollari, pari a 9,32 dollari per azione diluita. Il margine lordo è stato del 36,9 percento, rispetto al 42,8 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 57 percento del fatturato trimestrale.

L’Azienda ha venduto 31,2 milioni di iPhone, un record per il trimestre di giugno, rispetto ai 26 milioni dello stesso trimestre di un anno fa. Apple ha inoltre venduto 14,6 milioni di iPad durante il trimestre, rispetto ai 17 milioni dello stesso trimestre dell’anno scorso. L’Azienda ha venduto 3,8 milioni di Mac durante il trimestre, rispetto ai 4 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso.

Il Consiglio di Amministrazione Apple ha dichiarato un dividendo cash di 3,05 dollari per azione delle azioni ordinarie dell’azienda. Il dividendo è pagabile il 15 Agosto 2013 agli azionisti che risultano alla chiusura delle attività il 12 Agosto 2013.

“Siamo particolarmente orgogliosi delle nostre vendite di oltre 31 milioni di iPhone, un record per il trimestre di giugno, e della forte crescita in fatturato di iTunes, Software e Servizi” ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Siamo davvero entusiasti delle nuove release in arrivo di iOS 7 e OS X Mavericks, e rimaniamo concentrati e impegnati su alcuni fantastici nuovi prodotti che introdurremo in autunno e durante il corso del 2014.”

“Abbiamo generato 7,8 miliardi di cash flow dalle operation nel corso del trimestre, e siamo lieti di aver restituito 18,8 miliardi di dollari di cash agli azionisti attraverso i dividendi e il riacquisto azionario,” ha affermato Peter Oppenheimer, CFO di Apple.

Apple fornisce la seguente guidance per il quarto trimestre del proprio anno fiscale 2013:

• fatturato fra i 34 miliardi di dollari e i 37 miliardi di dollari
• margine lordo fra il 36 percento e il 37 percento
• spese operative fra i 3,9 miliardi di dollari e i 3,95 miliardi di dollari
• altre entrate/(spese) di 200 milioni di dollari
• aliquota fiscale del 26,5%

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS