Lago di Vostok: scoperte forme di vita in profondità

62
1
CONDIVIDI

Nuove forme di vita si nasconderebbero negli abissi del lago di Vostok, sotto chilometri di ghiaccio antartico. Questo è stato scoperto dai ricercatori della Bowling Green State University in Ohio che, analizzando le carote di ghiaccio prelevate nel 1990, hanno scovato diverse tracce di microrganismi la cui presenza farebbe pensare a sorgenti idromentali nel lago.

Per dovere di informazione, il lago di Vostok viene considerato da esperti e non solo uno degli ambienti più inospitali della Terra. Proprio per questo lo studio delle varie forme di vita presenti sotto di esso è alquanto interessante. Altri esperti però rimangono scettici su tale studio, sopratutto per via dei metodi utilizzati per le analisi.

fonte | Oggi Scienza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Armidio Barcherix

    Andiamo a spendere risorse e ad inquinare anche nei posti pi inimmaginabili!
    10.000 euro immersione on colazione .. Pesca garantita …