Mappe offline su Google Maps 2.0 per iOS: ecco come

1604
0
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri è stata rilasciata Google Maps 2.0 per iOS con il supporto per iPad. Le novità introdotte sono state molte, come navigazione avanzata e mappe interne. Però, c’è una funzione che la società non ha nominato e che non è nemmeno messa in bella vista, ovvero quella delle mappe offline.

In pratica si tratta di un Easter Egg che ci permette di accedere alla funzione. Usarla è molto semplice, dovete zoommare nell’area che volete salvare e scrivere nella barra di ricerca “Ok Maps”. Una volta fatto ciò verranno salvati nella cache e saranno disponibili quando non ci sarà una connessione ad internet.

fonte | iDownloadBlog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS