Google Glass: le origini del comando “OK Glass”

1348
0
CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti come gli ingegneri Google sono arrivati a scegliere il comando “OK Glass“? Le origini di tale comando, dedicato ovviamente ai Google Glass, viene finalmente svelato da Amanda Rosenberg, Marketing Manager per quanto riguarda tale prodotto. Il comando venne scelto in auto, durante un qualsiasi viaggio di ritorno da una cena. Mat Balez, Product Manager dei Glass, chiese ad Amanda che genere di comando (hotword) potevano attribuire all’attivazione dei Glass. Ad Amanda Rosenberg venne subito in mente “OK Glass”, ma non lo disse.

Una volta tornata a casa, l’attuale Marketing Manager si mise a pensare a tale comando, ma “OK Glass” era l’unica variante degna di essere utilizzata. L’idea piacque subito, anche perché le varianti pensate dal team Google Glass erano alquanto penose.

Eccole di seguito:

  • Listen up Glass
  • Hear me now
  • Let me use Glass to
  • Go Go Glass
  • Clap on
  • Device, please
  • 3, 2, 1…
  • Glassicus
  • Glass alive
  • Pew pew pew

E se invece di “OK Glass” fosse stato scelto “Pew pew pew”?

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS