WhatsApp: l’app per iOS diventa gratuita, ma arrivano gli abbonamenti

2168
1
CONDIVIDI

Importante update per una delle applicazioni dedicate alla messaggistica più famose presenti su App Store. Stiamo parlando di WhatsApp, che arriva alla versione 2.10.1 e diventa gratuita. Tale aggiornamento introduce interessanti novità. Ecco il changelog ufficiale:

  • Interfaccia multi invio: permette invio di selezione multipla di foto;
  • Supporto dello schema ULR per app di terze parti (vedi il nostro blog per maggiori informazioni);
  • Backup e ripristino della cronologia chat tramite Cloud: WhatsApp > Impostazioni > Impostazioni chat > Backup della Chat.

Novità ancor più interessante riguarda il prezzo. Già, l’app è ora gratuita, ma arrivano i tanti temuti abbonamenti anche su App Store. Le cifre sono bassissime, si parla infatti di 0,89€ per un anno, 2,40€ per tre anni e 3,34€ per cinque anni. Tuttavia, chi aveva già acquistato una copia dell’app si ritroverà una licenza illimitata che permetterà di utilizzare l’app senza alcun costo aggiuntivo.

WhatsApp

Potete scaricare gratuitamente questa nuova versione di WhatsApp cliccando su questo link.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Luca Roiatti

    Ed ancora nessuna possibilità di cambiare quelle maledette 4 suonerie di base vecchie di anni e anni… Cose che non capiró mai…