New York e l’emergenza polli abbandonati

416
0
CONDIVIDI

Ogni estate ci ritroviamo ad affrontare il triste problema dell’abbandono degli animali. Cani e gatti sono i principali protagonisti di questo gesto ignobile da parte dell’essere umano, ma a New York il problema sembra riguardare anche polli e galline. Nel quartiere di Brooklyn, gli appassionati di cibo biologico a km 0, stanno abbandonando in massa le galline.

Molti di voi non lo sapranno ma le galline depositano le uova per circa 2 anni, dopodiché rimangono “inattive” per ben 10 anni. Tale inattività spinge questi fanatici del cibo biologico ad abbandonare le loro galline, 500 ogni anno per essere precisi. Il problema è più serio di quanto possiate immaginare.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS