Apple vuole costruire da sé i propri chip

1511
0
CONDIVIDI

Attualmente tutti i chip dei prodotti mobili Apple, vengono costruiti da Samsung, ma come vi avevamo detto in questo articolo, dal 2014 parte di questa produzione verrà affidata a TSMC.

A partire dal chip A4, montato inizialmente su iPad 1 e iPhone 4, Apple ha iniziato a progettarsi autonomamente i processori, e fino ad aggi con l’ultimo A6X ha ottenuto ottimi risultati. Per ottenere il massimo controllo su queste produzioni però l’aziende vorrebbe occuparsi anche della fabbricazione, cosa che attualmente è affidata ad altre ditte specializzate. In questo modo si potrebbero anche evitare fughe di notizie segrete sulle nuove tecnologie adottate, che col passaggio da una compagnia all’altra, vengono sempre fuori.

Secondo un rumor, il colosso di Cupertino si sta muovendo in questa direzione, avendo l’intenzione di investire un’ingente capitale per acquisire United Microelectronics Corporation, azienda produttrice di microchip. Se davvero Apple vuole compiere questa mossa, ci vorrà ancora molto tempo prima che si realizzi concretamente.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS