Schalke, calvario Papadopoulos: pronto a settembre?

53
0
CONDIVIDI

Uno dei migliori difensori della Bundesliga, il greco Kyriakos Papadopoulos, rischia di restare fermo ancora qualche mese. Il centrale dello Schalke 04, fuori causa dallo scorso novembre per un brutto infortunio al ginocchio sinistro, è alle prese con una lunga e difficile riabilitazione che dovrebbe consentirgli di scendere in campo al più presto. Dopo averci provato (con scarsi risultati) nel ritiro di Donaueschingen, il “Papa” ha deciso di proseguire le cure nella sua Grecia, cercando magari di farsi trovare pronto per la fine di agosto. Le condizioni di Papadopolous preoccupano non poco la dirigenza dello Schalke, che infatti per cautelarsi ha acquistato il brasiliano Santana dal Borussia Dortmund. Lui, Matic e Howedes, dono per adesso gli unici centrali a disposizione del tecnico Keller. Molti tifosi pensano anche che il greco non possa più tornare a giocare, ipotesi però non vera visto che anche il medico sociale della “Royal Blue” ha categoricamente negato questa ipotesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS