Floating Touch App: gestione dello smartphone in stile chat-heads

1206
0
CONDIVIDI

Secondo il parere di molti Facebook Home per Android è stata un’idea terribile. Chi avrebbe voluto avere davvero Facebook come attività principale del proprio dispositivo? Non molte persone ci scommetto. Forse ciò che permette quest’ applicazione potrebbe non essere apprezzato, ma le funzionalità grafiche probabilmente si. In realtà le icone degli utenti della chat fluttuanti, dette chat-heads, sul display sono state apprezzate.

Ora arriva qualcosa che prende l’idea: la Floating Touch app. Si tratta di uno strumento con il sistema galleggiante stile Facebook Home che però ricorda un po’ l’anello di Acer .

L’app presenta un pulsante touch mobile che si può spostare in qualsiasi punto della schermata iniziale o anche in eventuali applicazioni aperte. Se siete infastiditi dall’idea del punto sullo schermo sempre presente, dovete sapere che è possibile nasconderlo all’interno della barra di notifica.

Ok, allora cosa fa esattamente il pulsante fluttuante? Cliccando su di esso apparirà una “ruota” che offre diverse scorciatoie alle impostazioni di sistema, pulizia della memoria, un tasto per bloccare lo schermo e un pulsante home. Tutte le caratteristiche appena elencate sono disponibili nella versione gratuita dell’app , ma nella versione Pro disponibile a soli 2 dollari sono presenti alcune opzioni di personalizzazione aggiuntive tra cui la modifica del colore della ruota, l’aggiunta di nuove cartelle e icone alla ruota e altre caratteristiche particolari funzionanti solo con alcuni dispositivi. Se volete scaricare l’applicazione ecco il link diretto al Play Store.

fonte | AndroidAuthority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS