Wolfsburg, brutta botta e tanta paura per Träsch in amichevole

42
0
CONDIVIDI

Brutta disavventura per il difensore del Wolfsburg Christian Träsch. Il calciatore ha passato la notte in ospedale a Sion dopo essere uscito per una botta nell’amichevole che il club tedesco ha giocato contro il Saint-Etienne. Un brutto colpo allo sterno ha costretto Träsch a lasciare il campo ed ha spaventato compagni di squadra e staff tecnico. In ospedale i medici hanno riscontrato una microfrattura proprio allo sterno, ma hann0 rassicurato il calciatore, che ha dichiarato:

“Sto di nuovo bene e mi fa piacere tornare in ritiro con la squadra”.

Per lui, però, si prospettano comunque alcuni giorni di riposo, come confermato dal dottor  Günter, medico del club:

“Valuteremo bene e non prenderemo alcun rischio”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS