iPad 5 a settembre, iPad mini 2 in ritardo

1255
3
CONDIVIDI

Ancora rumors riguardanti gli iPad di futura generazione. Le solite fonti del DigiTimes, sempre ben addentrate all’interno delle catene di montaggio Apple, ci informano che la società californiana lancerà il suo iPad di quinta generazione nel mese di settembre. La seconda generazione di iPad mini invece tarderà ad arrivare, visto che Apple ci starebbe ancora lavorando sopra. Le caratteristiche del nuovo iPad mini 2 rimangono sconosciute, mentre dell’iPad originale di futura generazione sappiamo che offrirà una straordinaria durata della batteria.

I problemi legati all’iPad mini di seconda generazione riguarderebbero proprio la batteria. Infatti, il Retina Display che Apple intende montare su questo tablet provoca un consumo di energia troppo elevato.

Queste dichiarazioni sono in linea con quelle di NPD DisplaySearch, che ha affermato che il nuovo iPad 5 sarà lanciato nella seconda metà di quest’anno mente l’iPad mini 2 durante i primi mesi del 2014.

fonte | iDownloadBlog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • MDNA

    Che gran bastardata. Chi ha preso un’iPad con display retina (4) sarà un’altra volta fregato come successo con il 3. Che tristezza…ma rilasciare nuovi device almeno ogni 2 anni no eh ?

    • 2 anni? l’evoluzione fa passi da gigante ogni giorno. Rilasciare dispositivi ogni due anni sarebbe un suicidio sia per l’azienda che per l’evoluzione tecnologica.

      • MDNA

        Si ma allora che uccidano noi. Almeno se devono continuare con questo ritmo che lascino disponibili gli aggiornamenti per le versioni precedenti di ipod, ipad, iphone ecc. Non è giusto che chi ha preso un ipad 3 dopo 5-6 mesi deve cambiarlo perché ne è uscito uno il doppio migliore. Spero che questo iPad abbia solo la batteria migliore…ma secondo me toccheranno il processore facendolo diventare A7 e salendo sempre di più…a me dispiace perché ho appena preso un iPad con display retina…per questo. Ma vabbé, questo durerà almeno 2-3 anni, poi ovvio, la tecnologia va’ avanti e fa’ passi da gigante ogni secondo, solo spero che per i nostri portafogli che rallentino. Tutto qua. Non ho voglia di cambiarmi un iPad ogni anno perché devo seguire la apple.