App Store: ecco i momenti più importanti degli ultimi 5 anni

1018
0
CONDIVIDI

Il 10 luglio App Store compirà 5 anni di vita. Era il 2008 quando Apple lo lanciò, senza troppe pretese, non sapendo che da lì in poi avrebbe modificato per sempre l’idea di applicazione. Da allora ne sono successe di cose. Tanti sono stati i traguardi raggiunti, i record frantumati e le applicazioni importanti messe a disposizione degli utenti, alcune di essere davvero rivoluzionarie.

Ripercorriamo insieme i momenti più importanti dell’App Store dal 2008 ad oggi grazie alla timeline ufficiale Apple.

2008

10 luglio – Debutta l’App Store in 62 paesi. Le app disponibili erano 500. Tra queste c’erano Facebook, Shazam, Yelp, eBay, Super Monkey Ball, ecc.

14 luglio – solo nel primo week-end erano state scaricare ben 10 milioni di app.

2 agosto – Super Monkey Ball, nel suo primo mese su App Store, registra ben 300.000 download, con un incasso di ben 3 milioni di dollari.

9 settembre – App Store supera i 100 milioni di download.

25 settembre – Tocca a Shazam, che raggiunge ben 1,5 milioni di download.

Dicembre – finisce l’anno e Facebook si aggiudica lo scettro di app più scaricata, con oltre 5 milioni di download.

2009

16 gennaio – I download toccano quota 500 milioni. Ora le app disponibili sono 15.000.

4 aprile – Primo grande traguardo. 1 miliardo di download.

6 aprile – Doodle Jump sbarca in App Store. Questo gioco raggiungerà presto i 10 milioni di dollari di incassi.

8 giugno – Viene annunciato l’iPhone 3GS e le app disponibili sono 50.000. Ogni minuto il numero di app scaricate ammonta a 3.000.

Giugno – Real Racing sbarca in App Store. Diventerà uno dei giochi più scaricati.

28 settembre – Raggiunti i 2 miliardi di download. Ora le app disponibili sono 85.000, realizzate da ben 125.000 sviluppatori.

Dicembre – Il 2009 si conclude con Facebook e Paper Toss regine dell’App Store, con più download all’attivo.

2010

 

12 febbraio – Angry Birds sbarca su App Store. Inutile aggiungere altro.

3 aprile – Arriva l’iPad sul mercato. L’App Store si rivoluziona.

30 aprile – Il TIME Magazine sbarca su iPad.

25 maggio – L’App Store si estende in 90 paesi.

7 giugno – raggiunto il primo miliardo di dollari pagato agli sviluppatori.

7 giugno – I download sull’App Store sono ora a quota 5 miliardi. Le app disponibili sono 225.000.

14 ottobre – Cut The Rope diventa App Della Settimana. Il suo successo sarà inarrestabile.

28 ottobre – Instagram diventa App Della Settimana. Sapete tutti poi come è andata a finire (Facebook).

Dicembre – Angry Birds è il gioco più scaricato del 2010.

2011

22 gennaio – Il numero di download ora ammonta a 10 miliardi.

2 marzo – Arriva l’iPad 2 e si porta dietro oltre 65.000 app disponibili su App Store (per iPad).

2 marzo – I dollari pagati agli sviluppatori sono 2 miliardi.

9 maggio – Condé Nast comincia ad offrire abbonamenti su App Store

21 luglio – L’App Store si estende a 123 paesi.

18 agosto – Temple Run è App Della Settimana. Supererà i 100 milioni di download diventando uno dei giochi di maggior successo.

4 ottobre – Viene annunciato l’iPhone 4S. Ora le app disponibili sullo store sono 500.000. Ogni mese sull’App Store vengono scaricare più di 1 miliardo di app.

10 ottobre – Facebook arriva su iPad e diventa la prima applicazione sull’App Store a raggiunger quota 100 milioni di download.

Dicembre – Angry Birds e Fruit Ninja sono i giochi più scaricati dell’anno.

2012

24 gennaio – Apple paga 4 miliardi agli sviluppatori.

5 marzo – L’App Store raggiunge quota 25 miliardi di download.

21 giugno – L’App Store è ora disponibile in 155 paesi.

Dicembre – Solo a dicembre vengono scaricate due miliardi di app. Le più scaricate dell’anno sono Temple Run e Draw Something.

2013

16 maggio – App Store a quota 50 miliardi di download. 800 sono le app scaricate ogni secondo. Le app native per iPad sono 350.000.

10 giungo – 10 miliardi di dollari pagati agli sviluppatori.

10 luglio – App Store festeggia i suoi cinque anni di vita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS