Apple: perché non riesce più a nascondere i propri nuovi device?

1942
1
CONDIVIDI

Mi ricordo ancora quando Apple mostrava il primo iPad senza che nessuno avesse mai visto nemmeno il pulsante home di quel dispositivo (che tra l’altro era identico a quello dell’iPhone). Mi ricordo quando Steve Jobs presentò l’iPhone 3G, del tutto sconosciuto fino a quel giorno. Poi con iPhone 4 tutto è cambiato. Da quel maledetto prototipo scovato in quel maledetto bar, l’azienda con sede a Cupertino non è più riuscita a mantenere segreti i propri prodotti in uscita.

Abbiamo conosciuto l’iPhone 4 in anticipo, ma anche 4S e l’ultimo iPhone 5. Agli iPad è toccata più o meno la stessa sorte. Ora la stessa storia si sta ripetendo con l’iPhone a basso costo. Ma perché Apple non riesce più a mantenere i livelli di segretezza che l’avevano tanto resa celebre?

La risposta può essere semplice, almeno stando a quello che è il mio punto di vista. Agli inizi, quando Apple lanciava iPhone 3G/3GS e iPad, il business che girava attorno a tali dispositivi era appena agli inizi. Poche erano le testate che si occupavano di informazione su iDevice e non solo. Oggi, che siate d’accordo oppure no, girano parecchi soldi dietro all’informazione riguardante Apple e i suoi prodotti. Sono tanti i siti internet che cercano di anticipare nuovi prodotti, mostrando anche un semplice pulsante del volume meno tondo di quello attuale. Tutto questo per fare visite e guadagnare quattrini, giustamente aggiungo io. Questa ricerca morbosa dello scoop ha però portato a quello che noi tutti oggi detestiamo, ovvero conoscere prodotti nuovi in anticipo.

Era bello vedere Steve Jobs salire sul palco e presentare un prodotto mai visto prima. Ho provato imbarazzo quando lo stesso ex CEO, anni dopo, presentò l’iPhone 4 chiedendo ai presenti in sala se lo avessero già visto. Da quel maledetto scoop di Gizmodo tutto è cambiato. Secondo voi in meglio o in peggio? Fatecelo sapere nei commenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • qualche piccola indiscrezione ci sta, anche per aumentare la speranza, ma arrivare a sapere tutto (iPhone 5) no, si rompe completamente la magia.