Lahm: “abbiamo ancora tanta fame”

118
0
CONDIVIDI

Dal ritiro di Riva del Garda, il capitano del Bayern Monaco, Philippe Lahm, parla dell’attuale stagione e del nuovo tecnico Pep Guardiola. Come sempre è un leone e un esempio per tutti, perchè nonostante i 27 gradi di caldo, l’esterno della nazionale tedesca è apparso il più fresco e in forma di tutti. I nuovi metodi di Guardiola gli piacciono e Lahm è sicuro che piaceranno anche agli altri compagni: “la squadra è molto motivata, sta cercando di seguire subito le direttive del mister. Quando sei in un club come questo, l’appetito viene mangiando ed è impossibile non essere ancora affamati di titoli. Guardiola è pieno di energie ed ha le idee chiare, per questo è un’ulteriore stimolo a far bene per tutti noi. Lui e i suoi collaboratori lavorano in modo molto meticoloso e professionale, dimostrando di essere di altissimo livello. Serve tempo per diventare una macchina perfetta ma devo dire che è davvero un piacere allenarsi con loro”.

Impossibile non parlare del mercato, con il caso Gomez che tiene banco ormai da mesi in casa Bayern. Il capitano dei campioni d’Europa lo vorrebbe ancora a Monaco: “Mario per noi è un top player, quindi se dovesse rimanere saremmo tutti più felici. E’ normale che un giocatore voglia fare anche nuove esperienze, per questo non dobbiamo giudicarlo. Lui sa però, che se rimane qui da noi, è sempre ben accetto”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS