Aubameyang divide la Bundesliga: top player o flop?

171
0
CONDIVIDI

L’arrivo al Borussia Dortmund del talento franco-gabonese Aubameyang, sta dividendo tifosi ed  esperti. Sarà in grado, l’ex attaccante del Sant’Etienne, di essere un valore aggiunto per il Borussia e per la Bundesliga? La maggior parte degli addetti ai lavori è convinta di si, perchè il giocatore è veloce, tecnico ed ha grande fiuto per il goal. In Francia ha fatto faville, portando “Les Verts” alle soglie della Champions League dopo anni di anonimato.

Gli unici dubbi vengono dalla sua esperienza internazionale, molto limitata, e dalla possibilità o meno che i vice campioni d’Europa giochino con o senza Lewandowski. Sostituire infatti il bomber polacco non sarebbe impresa facile, nonostante Aubameyang abbia segnato 19 reti in 37 partite condite anche da 14 assist. Il suo valore non si discute, l’unica perplessità che agita i tifosi gialloneri è solo la pesante eredità di sostituto di Gotze, che l’attaccante avrà sulle spalle. Per adesso l’unica certezza è che il suo cartellino è costato la bellezza di 14 milioni di euro con un contratto fino al 2018. Di sicuro però, il Borussia ha assoluta necessità di tornare sul mercato per rinforzare la rosa. L’imminente arrivo di Mkhitaryan, porterebbe ancora più qualità al servizio di Jurgen Klopp.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS