Niente fine del mondo? Invece sì, ecco la data

123
0
CONDIVIDI

Niente panico. Tranquillizzate anche i vostri figli e i vostri eventuali nipoti. La fine del mondo ci sarà, ma non negli anni a venire. Infatti, stando alle ultime ricerche presentate al Meeting nazionale di astronomia tenutosi presso l’Università di St. Andrews, in Scozia, la fine del mondo dovrebbe avvenire nell’anno 2000002013.

L’estinzione del genere umano, ma anche di ogni singolo essere vivente del pianeta Terra, sarà causa dell’invecchiamento del sole. L’acqua evaporerà in maggiori quantità, si scateneranno reazioni chimiche che diminuiranno l’anidride carbonica e le piante non riusciranno più a sopravvivere. Il passo successivo sarà l’estinzione degli animali erbivori e poi dei predatori. Gli ultimi a resistere saranno i microbi. Ma solo per poco tempo. Tutto questo avverrà nel prossimo miliardo di anni. Dopo un altro arco temporale della stessa durata, si prosciugheranno anche gli oceani.

Jack O’Malley James dell’univeristà di St. Andrews, ha affermato:

Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di acqua per sopravvivere, quindi le uniche forme di vita saranno presenti in quelle zone del mondo, magari ai poli o in grotte sotterranee, dove ancora vi saranno residui di H2O.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS