Vine verso il declino dopo l’arrivo di Instagram Video

977
0
CONDIVIDI

E’ passata solamente una settimana dall’introduzione dei video all’interno della nota applicazione Instagram, ma le cose sembrano essere già notevolmente cambiate, specie per Vine, diretto concorrente che fino ad ora si vedeva avvantaggiato in questo campo.

Il servizio di statistiche online Topsy ha rilasciato i dati riguardanti le condivisioni su Twitter dei media provenienti sia da Instagram che da Vine, dati che registrano un netto calo per quest’ultimo a partire da Giovedì scorso, giorno in cui Facebook ha introdotto la funzionalità video all’interno di Instagram.

Bisogna porre l’attenzione sul fatto che non si tratta di un calo di poco conto: dai 2,5 milioni di video condivisi il 19 Giugno si è passati a 1,5 milioni di video per il giorno successivo, arrivando ad appena 900mila video nelle scorse giornate. Chiaramente Vine ha subito un duro colpo dall’avversario e dovrà essere in grado di reagire prontamente se non vuole cadere nell’oblio dei servizi dimenticati.

Voi quale servizio preferite utilizzare per i vostri micro-film?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS