Twitter più utile durante gli eventi live? Ecco i piani di Costolo

951
0
CONDIVIDI

Twitter è ormai diventato un compagno fedele per gli utenti, soprattutto durante i grandi eventi o per l’aggiornamento delle notizie. In queste ultime ore secondo quanto riportato da TechCrunch, il CEO Dick Costolo, intervenendo al Center for Technology, ha dichiarato che uno dei loro prossimi obbiettivi è quello di render migliore questo servizio. Con l’innovazione tecnologica – dichiara Costolo – vogliamo aiutare gli utenti a gestire meglio il volume di notizie durante i grandi eventi.

Attualmente gli utenti Twitter hanno a che fare con un flusso cronologico dei tweet che spesso si muove troppo velocemente e non da la possibilità a chi lo sta utilizzando di stare al passo con l’evoluzione degli eventi. Nella sua dichiarazione Costolo sta pensando ad un supporto grafico che aiuti l’utente a leggere meglio questi momento di picchio delle informazioni. Sarebbe bello vedere la cronologia dell’evento come un grafico con dei picchi nella conversazione – spiega – per dare evidenza a quello che è accaduto in quel preciso istante, con la possibilità di scorrere indietro nel tempo per vedere cosa è successo in quel particolare momento”

Costolo sta anche immaginando una “modalita DVR” che permette alla persone di tenere sott’occhio tutta la discussione degli eventi dal vivo – come il finale di stagione Mad Men, per esempio – spiega il CEO di Twitter, dando la possibilità a chi è in ritardo di vedere comunque tutta la discussione sull’evento.

Twitter sta cercando di rendere più semplice l’utilizzo del suo prodotto permettendo agli utenti di non perdere l’atmosfera di un live e le fasi di una discussione. Dare la capacità di tenere traccia, di monitorare i momenti all’interno di un evento, questo è l’obbiettivo che Costolo si è posto. Vogliamo rendere – spiega il CEO di Twitter – l’esperienza ancora migliore curando i momenti all’interno di una manifestazione, la gestione dei media e di rendere più facile la navigazione.

Costolo ha poi riportato il grande evento delle Olimpiadi del 2012 dove Twitter aveva gestito un volume enorme di informazioni, dichiarando che il grande sforzo fatto non aveva funzionato. Secondo lui la gestione era troppo curato e aveva perso l’efficienza voluta. Mentre queste nuove funzioni sono ancora in fase sperimentale non è da escludere che al prossimo grande evento vengano utilizzate, come per esempio al Super Bowl dell’anno prossimo.

fonte | theverge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS