La mucca da 260 milioni di anni

140
0
CONDIVIDI

Gli scienziati l’hanno chiamata “Bunostegos“, una mucca da oltre 260 milioni di anni. I suoi resti sono stati ritrovati nel Niger, in Africa. Si tratta sempre di un erbivoro, che però abitava le zone desertiche quando la superficie emersa della Terra costituiva un solo grande continente, la Pangea. Apparteneva al genere dei Pareiasauri, da cui sembrerebbero discendere le attuali tartarughe.

 

Tante erano le protuberanze ossee che caratterizzavano questa mucca preistoria, come è possibile vedere dall’immagine di inizio articolo.

458162f8-5275-482b-b6b4-0bc411aa464e_fossil

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS