OS X 10.9 DP2: passo indietro?

1511
0
CONDIVIDI

Ieri Apple ha rilasciato agli sviluppatori OS X 10.9 DP2, ovvero la beta 2 di Mavericks. La prima era stata lodata, anche da me, per la sua stabilità, che era assai elevata nonostante si trattasse di una prima beta. Questa seconda build, però, cancella tutte queste lodi.

Dopo averla installata (1,28Gb di dimensione) appare la prima novità, ovvero un nuovo pannello di configurazione del Portachiavi di iCloud. Fino a qui, tutto bene, ma poi le cose sono peggiorate. Come di consuetudine con tutte le nuove versioni di un Sistema Operativo ho fatto un giro di tutte le App e qui ho notato i primi problemi. Mappe dà problemi dal passaggio tra un tipo di mappa e l’altra, che rende assolutamente impossibile l’utilizzo. FaceTime, come nella DP1 non funziona, Preferenze di Sistema si blocca quando cerchiamo di accedere al pannello Portachiavi di iCloud. Poi, non è stato aggiunto iBooks e il resto rimane uguale e un po’ più lento.

Quindi OS X 10.9 Mavericks beta 2 non porta novità (sembrerebbe) ma solo minor stabilità e performance.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS