The Last of Us: Ellen Page si infuria per la mancata somiglianza con Ellie

598
0
CONDIVIDI

La famosa attrice Ellen Page non ha apprezzato che Naughty Dog, nel suo ultimo capolavoro The Last of Us, abbia modificato l’aspetto della protagonista femminile Ellie per non farla assomigliare troppo a lei. Infatti, durante la prima presentazione del gioco, in molti si resero conto che questa protagonista femminile era fin troppo simile all’attrice canadese.

Naughty Dog si è sentita in dovere di modificare l’aspetto di Ellie poiché Ellen Page è già protagonista di un videogioco, di nome Beyond: Two Souls. Nella versione finale di The Last of Us, Ellie assomiglia più a Ashley Johnson, interprete che ha doppiato Ellie nella versione inglese.

fonte | Polygon

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS