Microsoft cambia drasticamente le politiche per Xbox One

1305
0
CONDIVIDI

Dopo le cocenti critiche arrivate da molti utenti, Microsoft ha ripensato completamente la policy per quanto riguarda la connessione a internet della Xbox One. La consolle non dovrà più essere connessa a internet ogni 24 ore quando si gioca a giochi off-line. Secondo il blog ufficiale Xbox, questa decisione è stata proprio presa sulla base dei feedback degli utenti.

Microsoft starebbe per cambiare anche le policy riguardo i giochi usati: se prima c’erano restrizioni sulla rivendita o il prestito di videogiochi, ora tutto tornerà come prima: “Come per la Xbox 360” le testuali parole di Microsoft: sarà però necessario possedere il disco originale del gioco per giocare.

Questa svolta – oltre a far capire quanto fossero confuse le idee iniziali di Microsoft –  è sicuramente dovuta alle opinioni degli utenti, assolutamente contrarie alle restrizioni, ma è dovuta anche alla presentazione all’E3 della nuova consolle Sony, la Playstation 4, che già in partenza non ha avuto restrizioni sull’usato e sul prestito dei giochi.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS