Bochum – Goretzka, si va allo scontro

53
0
CONDIVIDI

 

Il caso Leon Goretzka potrebbe finire in tribunale. Il talento del Bochum, promesso sposo allo Schalke 04, starebbe pensando di ricorrere alle vie legali per sbloccare l’ingarbugliata situazione legata al suo contratto e al conseguente trasferimento allo Schalke. Il nodo è infatti la clausola rescissoria di 2,8 milioni di euro, che il giocatore dice di avere sul suo contratto ma che il Bochum nega che esista. Il calciatore, già da tempo accordato con il club di Gelsenkirchen, vuole liberarsi subito senza assistere ai soliti giochi al rialzo. Lo Schalke ha cercato, tramite il suo ds Heldt, di sbloccare la questione con un’offerta di 4 milioni di euro, cifra ritenuta bassa dal Bochum che ne vuole almeno sei. Proprio il ds dei biancoblù,  Christian Hochstätter, ha dichiarato al quotidiano Die Welt : “con lo Schalke siamo ancora molto lontani. Cercheremo di parlare prima con il giocatore e successivamente ci siederemo ancora al tavolo con lo Schalke”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS