Pakistan verso il blocco dei servizi Google

809
0
CONDIVIDI

Secondo quanto riportato dal quotidiano The Times of India, milioni di utenti pakistani potrebbero presto non avere più accesso ai servizi di Google tra cui Gmail e Google Maps. Anusha Rahman Khan ministro delle Telecomunicazioni e IT del Pakistan ha dichiarato, infatti, che il governo bloccherà l’accesso a tutti i servizi di Google, finché tutto il “materiale blasfemo e sgradevole” non sarà rimosso da YouTube.

È proprio il famoso servizio di video-sharing di Google la causa della disputa tra il governo pakistano e il colosso di Mountain View. Google fino ad ora si è sempre rifiutata di filtrare i video ritenuti offensivi, ma la presa di posizione da parte del governo pakistano potrebbe fargli cambiare idea.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS