Michele Koebke ha la vita più sottile al mondo

368
0
CONDIVIDI

Michele Koebke è la ragazza con la vita più sottile al mondo. La giovane tedesca 24enne aveva un sogno nella vita e lentamente lo sta portando a compimento.

Nel giro di 3 anni, cingendosi di corpetti sempre più stretti e indossati giorno e notte, il giro vita è passato dalla già praticamente perfetta misura di 64 centimetri a soli 40. Ma Michele non può dirsi ancora soddisfatta della sua forma fisica che, a ben vedere, non sarà apprezzata da tutti. Cathie Jung, americana, vanta un girovita da 38 centimetri.

Michele Köbke

I medici nel frattempo avvertono sulla pericolosità di quella che può essere tranquillamente definita un’ossessione. Stringersi in corsetti strettissimi può provocare seri danni alla salute, aumentando esponenzialmente il rischio di malattie cardiache.

fonte | notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS