iOS 7: guai seri per gli sviluppatori

2105
2
CONDIVIDI

La rivoluzione intrapresa da Apple con iOS 7 è sicuramente inaspettata. Ok per il restyling, ma quello che abbiamo avuto modo di vedere ieri al WWDC 2013 è qualcosa di stravolgente. Nulla è più uguale a prima. Basta rendersi conto che il famoso “Slide to Unlock” è stato spazzato via come se niente fosse per capire che nulla sarà più come prima per gli utenti iPhone, iPad e iPod touch.

Ma non solo: anche gli sviluppatori dovranno modificare il loro modo di concepire app. Anche per loro, niente sarà più come prima. Provando la versione beta di iOS 7 si capisce che anche “sotto al cofano” molto è cambiato. Alcune app funzionano veramente in modo pessimo, altre invece hanno i colori della UI completamente al rovescio. Alcune icone non si visualizzano come dovrebbero mentre quelle con il bagliore sembrano già appartenere ad un tempo preistorico.

Il lavoro da fare ora è tantissimo. Chi ha sviluppato anche una sola app dovrà rivedere quasi sicuramente l’interfaccia grafica per renderla il più “simile” possibile ad iOS 7, nello stile ovviamene. Il 90% delle icone vanno aggiornate, sia per effetto glossy che per incompatibilità.

Fortunatamente la nostra App ufficiale per iOS non ha subito danni. E’ forse una delle poche applicazioni a supportare iOS 7 in modo impeccabile, anche nella UI. Fortuna? Forse!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Marco Chizzini

    Sara per il fatto che la vostra app per ipad e semplice un browser delle pagine del sito