Apple: il meglio deve ancora venire?

1178
0
CONDIVIDI

Come disse Ligabue, il meglio deve ancora venire! Questo mi viene da dire pensando ad Apple e all’imminente WWDC 2013 che si terrà domani, 10 giugno 2013. Tra grafica piatta, nuove funzionalità e hype alle stelle, forse siamo vicini alla prima vera rivoluzione post-Jobs. Ma perché mi trovo qui a scrivere questo articolo? Semplicemente per condividere con voi quelli che sono i miei dubbi, i miei pensieri, le mie aspettative.

Il banner con logo ufficiale iOS 7 ha riacceso le mie speranze, sono sincero. Ero pronto ad abbandonare iOS dopo quasi cinque anni di fedele convivenza, ma non posso fare a meno di aspettare. Se tutto procederà come credo allora penso proprio che Apple tornerà ad essere la società che tanto faceva brillare gli occhi ai suoi utenti (e non solo). Un sistema operativo con grafica piatta, minimalista, in perfetto stile app ufficiale WWDC, riaccenderebbe il mio amore per questa azienda, che dopo la morte di Steve Jobs poco di rivoluzionario ha fatto per continuare l’incredibile ascesa degli anni precedenti.

Non ci aspettiamo grosse rivoluzioni in campo features, ma rinnovare quasi tutta la parte grafica sarebbe già un grosso balzo in avanti, sia su iOS che su OS X ovviamente. Già, a quanto pare anche OS X subirà un restyling. Forse non pesante come su iOS ma comunque qualcosa di nuovo in tal senso ci sarà.

Jony Ive è stato fenomenale nel dare forma agli iDevice, vedremo se saprà fare la stessa cosa anche con la parte software. Se così sarà allora c’è poco da stare a discutere: lui merita il comando della società, lui merita di prendere il posto di Steve Jobs.

Più passano le ore e più ne sono certo: il meglio (per gli utenti Apple) deve ancora venire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS