Uomo scopre a 66 anni di essere donna

689
0
CONDIVIDI

Dopo aver visto il suo addome gonfiarsi a dismisura, un uomo di Hong Kong di 66 anni si reca da un medico come qualsiasi altro essere umano, non sapendo però che da quel giorno la sua vita non sarà più come prima. Il dottore che lo ha visitato ha infatti scoperto che l’uomo che aveva davanti era in realtà una donna. Sì, avete capito bene. Il gonfiore addominale era in realtà una grossa cisti presente nelle sue ovaie. L’uomo/donna in questione dunque soffre della particolare sindrome di Turner che colpisce le ragazze e le donne ed è provocata da un problema con i cromosomi, e dà come risultato impossibilità a essere fertili e avere una bassa statura.

Ma come ha fatto a non accorgersi di niente? Beh, un’altra sindrome di cui l’uomo soffre, ovvero la iperplasia surrenale, aveva fatto sì che l’uomo/donna fosse pieno di ormoni maschili, quindi con barba e organo genitale. La rivista Hong Kong Medical Journal afferma che se non fosse stato per questa ciste questa persona non avrebbe mai scoperto la sua vera natura.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS