Parrot Zik: e i rumori esterni non saranno più un problema

1101
0
CONDIVIDI

Niente più rumori di disturbo quando ascoltare i vostri brani preferiti, almeno se utilizzate le Parrot Zik. Queste cuffie sono dotate di un eccezionale controllo attivo dei rumori. Sui mezzi pubblici, in treno o in aereo i vostri vicini sono “molesti” continuando a parlare ad alta voce? In spiaggia il vicino d’ombrellone sgrida i bambini che si rincorrono schiamazzando o c’è il piccolo che piange supplicando i genitori di poter avere un gelato? Niente paura: gli ingegneri Parrot hanno sviluppato una tecnologia brevettata ed estremamente performante per la cancellazione attiva del rumore, che elimina fino a 25db.

Ma come funziona? Grazie ai due microfoni, posizionati sulla parte esterna della cuffia, i rumori esterni vengono catturati; altri due microfoni – posizionati all’interno di ambedue le cuffie – analizzano i rumori residui (basse frequenze) che potrebbero disturbare l’ascolto. Il rumore esterno analizzato viene in questo modo cancellato da onde acustiche opposte (noise cancelling), creando un ambiente silenzioso.

Oltre al classico ascolto della musica, le cuffie Parrot Zik offrono all’utente la possibilità di fare o rispondere alle telefonate senza usare le mani, consentendo sia allo stesso utente sia alla persona in linea un’elevatissima qualità del suono, anche in ambienti particolarmente rumorosi.

Zik_Parrot

Ma riepiloghiamo le migliori features di queste cuffie:

  • Sono dotate di un pannello touch che permette un controllo immediato delle principali funzioni audio e telefonia semplicemente sfiorando l’auricolare destro, per regolare il volume, variare i brani musicali e rispondere alle telefonate;
  • Integrano potenti algoritmi DSP (Digital Signal Processing) che ricreano un’immagine melodica naturale, per un effetto Concert Hall ineguagliabile;
  • Applicazione gratuita Parrot Audio Suite, per iOS e Android, grazie alla quale impostare e regolare gli effetti di Parrot Concert Hall;
  • Sono dotate delle ultime tecnologie wireless e possono essere utilizzate con un ampio numero di sorgenti musicali: audio con stereo Bluetooth o attraverso cavi con mini jack a 3 ingressi per connettersi a tutti i sistemi audio e video, come sugli aerei;
  • Integrano anche la tecnologia NFC, grazie a un sensore posizionato sull’auricolare sinistro;
  • Integrano un sensore di presenza per la testa: per mettere il brano in stand-by è sufficiente spostare le cuffie attorno al collo, mentre riponendole sul capo la vostra musica preferita riparte.

Quanto costano? Purtroppo tanto. Queste Parrot Zik vengono vendute per 349€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS