FairPhone: lo smartphone etico disponibile a Ottobre

1142
0
CONDIVIDI

La compagnia Olandese FairPhone si è impegnata, a partire da alcuni mesi a questa parte, in un progetto decisamente ambizioso: produrre smartphone realizzati con materiali con provenienza priva di conflitti.

Molti dei materiali utilizzati nella produzione di dispositivi tecnologici, infatti, provengono da territori controllati da milizie violente, e l’obiettivo di FairPhone è proprio quello di creare un dispositivo che riduca al minimo questi conflitti, e al momento questo progetto ha riscosso un interesse non indifferente: non ancora in commercio, il FairPhone ha già raggiunto il traguardo dei 5000 pre-ordini.

Al costo di 350€, il FairPhone propone sistema operativo Android 4.2, tecnologia dual-sim, schermo da 4.3 pollici e fotocamera posteriore da 8 megapixel, 16GB di memoria intera e batteria sostituibile, in linea con il principio dell’azienda di rendere facile la riparazione del dispositivo.

Il pre-ordine (ancora disponibile dalla pagina dedicata), include una donazione di 3€ verso Closing The Loop, un’organizzazione con base nel Regno Unito che si occupa di riciclaggio di elementi elettronici, mentre la distribuzione in Europa inizierà dal prossimo mese di Ottobre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS